Ultime News Ultime News

Concorsi pubblici per assunzioni presso la Banca d'Italia

La Banca d’Italia assume esperti e assistenti nel settore ICT

L’Istituto ha indetto due concorsi pubblici per laureati e diplomati 

La Banca d’Italia ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione di 25 esperti e 20 assistenti per l'Information and Communication Technology (ICT) presso l’Amministrazione Centrale a Roma.

Possono partecipare i candidati in possesso di determinati requisiti, tra cui:

  • un’età superiore a 18 anni;
  • la cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • un’adeguata conoscenza della lingua italiana e inglese.


Inoltre, per i posti di esperto è richiesto il diploma di laurea magistrale/specialistica o vecchio ordinamento nelle classi di laurea indicate nel bando, mentre per il profilo di assistente è necessario possedere il diploma di scuola superiore.

I candidati dovranno superare una preselezione in base al loro titolo di studio e poi affrontare una prova scritta su diverse materie, tra cui ingegneria del software, le reti di telecomunicazione e la sicurezza informatica, e in una prova orale in inglese.

I vincitori del concorso saranno assunti per un periodo di prova di sei mesi e saranno successivamente riconfermati per svolgere le funzioni richieste dall’Istituto.

La domanda di partecipazione può essere presentata alla Banca d’Italia entro il 3 agosto 2017, tramite procedura telematica disponibile sul sito www.bancaditalia.it, dove è possibile trovare il bando con tutte le informazioni sulla selezione.


Informazioni Informazioni